* Il sole vero

Il “cuore” della Terra è un unico CRISTALLO che ruota più veloce del resto del pianeta, si sta espandendo e dimostra una spiccata personalità. Suddiviso in due emisferi, simili, ma diversi a livello strutturale, il CRISTALLO può essere il MOTORE PRIMO, cantato da saggi e poeti. I Suoi moti si trasmettono all’intero pianeta, tramite il Suo unico Messaggero: il campo nucleare “debole”, uno dei due lati della Forza Elettrodebole, l’unico che viola la parità tra destra e sinistra, l’unico che penetra e anima i nuclei atomici dei corpi visibili e anche si quelli invisibili, l’unico che co-muove i corpi umani sensibili.

Il CRISTALLO in questi ultimi sta cambiando i Suoi modi di trasmettere: aumenta il lato sensibile – il campo debole – e diminuisce quello visibile, il campo elettromagnetico. Gli effetti di questo cambio si vedono in fenomeni quali il riscaldamento globale e la riduzione del campo magnetico terrestre. Non solo; si sentono anche come coscienza di una verità profonda che la conoscenza ortodossa ignora.

Il debole è il calore nucleare che scioglie tutti i “ghiacci” anche quelli interni, invisibili che hanno irrigidito e lacerato la piccola mente umana, quella grigia che crede alla divisione e ai limiti ed è pronta a combattere per i profitti di pochi a danno dei tanti. Nel 2003, gli scienziati situati ai due poli, Nord e Sud, si sono collegati tra loro e hanno verificato che le due aurore polari evolvono con gli stessi ritmi. E’ uno dei tanti indizi dell’OPERA straordinaria composta dal CRISTALLO. E’ la FONTE DELLA VITA che ci può donare salute e svelare il significato dell’immortalità.

Chi sente l’eco dell’OPERA, avverte gli inganni di una conoscenza che ignora il significato reale della Vita, dipinge una storia dell’uomo falsa e uno spazio in cielo che è una gigantesca illusione ottica.

Il sole giallo in cielo è solo una delle tante possibili immagini del CRISTALLO, il vero SOLE, che anima ogni corpo e comprende tutti i colori. Non possiamo vederlo con gli occhi, ma possiamo sentirlo come coscienza, emozione, AMORE UNIVERSALE, bisogno profondo di armonia, pace e prosperità.

Fonte:http://www.giulianaconforto.it

* 2012 ; siamo entrati in una nuova fase

Giuliana Conforto dice :

2012: SIAMO ENTRATI IN UNA NUOVA FASE

 

Untitled-2-300x300

Il 13 marzo 2012 è apparsa una forma triangolare sul Sole.


E’ un fenomeno naturale? Si secondo gli esperti. Il triangolo è un buco coronale – fa parte della “normale fisiologia ” del Sole. Ci appare strano perché il nostro cervello è abituato a riconoscere le forme conosciute quali, appunto, un triangolo.

Tuttavia gli “esperti” non sanno spiegare perché da questi buchi sgorgano massicce emissioni coronali che non sono frenate dalla gravità del sole, hanno dimensioni di molto superiori a quelle della terra e acquistano un ordine crescente quando si avvicinano alla terra. Insieme a loro viaggia il campo magnetico interplanetario che ha un ciclo brevissimo – 2-3 minuti – diverso quindi da quello più lungo del sole – 11 anni – e da quello lunghissimo e variabile della terra. Mentre i media sorvolano sull’evento, la NASA lancia allarmi: le emissioni possono causare tempeste geomagnetiche, distruggere la rete delle transmissioni elettriche del pianeta e persino cancellare la magnetosfera terrestre che gli esperti considerano uno “schermo di protezione”.

Secondo me, dobbiamo proteggere le nostre menti dalle idee degli esperti e anche da quelle catastrofiste che circolano sulla rete. Le Scienze della Terra e dello Spazio non sanno che cos’è la realtà per il semplice fatto che non l’osservano. Normalmente, si limitano a osservare un campo illusorio, quello elettromagnetico creato dalla tenue magnetosfera terrestre che è bipolare e ha la forma di una MELA. Contrariamente al cervello umano, la fisica non riconosce le forme e nemmeno la loro CAUSA, ignora cioè la CAUSA FORMALE, cara a Giordano Bruno e trascura il CRISTALLO nel cuore della Terra, il mobile cielo cristallino, cantato da Dante. Come scrivo ne Il PARTO DELLA VERGINE il CRISTALLO è il vero SOLE di cui il sole in cielo è un’immagine, un ologramma in… dissoluzione.

La forma triangolare può essere una prova che il sole il cielo è una PORTA, una singolarità dello spaziotempo, un BUCO BIANCO in contatto istantaneo con il BUCO NERO che si trova nel cuore del CRISTALLO. Il triangolo è stato per me l’annuncio di un imminente balzo nel futuro.

L’attività del Sole sta crescendo e, se mantiene il ritmo attuale, raggiungerà il suo massimo nei primi mesi del 2013.

Non è la fine del mondo, ma piuttosto la fine di una schiavitù. E’ la rivelazione della FONTE DELLA VITA, il PICCOLO SOLE, nel seno della Terra. E’ l’occasione straordinaria per rinascere con una mente libera e divenire i protagonisti d’una società organica che garantisca pace e prosperità al mondo intero.”

 

Giuliana Conforto

fonte: www.giulianaconforto.it